Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

GPS

Definizione Identità di genere

Cos'è l'identità di genere:

L'identità di genere consiste nel modo in cui l'individuo si identifica con il suo genere . In breve, rappresenta il modo in cui la persona si riconosce: uomo, donna, entrambi o nessuno dei generi.

Ciò che determina l'identità di genere è il modo in cui la persona sente e percepisce se stessa, così come il modo in cui la persona vuole essere riconosciuta da altre persone.

L'identità di genere può essere misurata in vari gradi di mascolinità o femminilità, e questi possono cambiare nel corso della vita, secondo alcuni psicologi.

Tipi di identità di genere

Esistono tre tipi principali di identità di genere: transgender, cisgenic e non-binary.

Il transgender è l'individuo che si identifica con un genere diverso da quello a lui attribuito alla nascita. Ad esempio: una persona nata con caratteristiche maschili (da un punto di vista biologico), ma che sente il genere femminile; o l'individuo che possiede caratteristiche fisiche femminili, ma che si identifica come un uomo.

Contrariamente a quanto erroneamente pensato in passato, il transgender non è un disturbo mentale e qualsiasi tentativo di patologizzare il transgender può rappresentare una violazione dei diritti umani dell'individuo.

Ulteriori informazioni su Transgender.

Il CGE è l'individuo che si identifica con il suo "genere di nascita". Ad esempio: un individuo che ha caratteristiche biologiche tipiche del genere maschile e che si identifica (socialmente e psicologicamente) come un uomo. In questo modo, si può dire che è un uomo di genere.

Ulteriori informazioni su Cisgen.

Non binario è la classificazione che caratterizza la miscela tra maschile e femminile, o la totale indifferenza tra i due. Gli individui non binari vanno oltre i ruoli sociali attribuiti ai generi, creando una terza identità che sfugge al modello "uomo-donna".

Vedi anche il significato di omosessualità e conosci 10 momenti importanti nella lotta contro l'omofobia.

Identità di genere e orientamento sessuale

Molte persone confondono i due concetti, tuttavia l'identità di genere non è legata all'orientamento sessuale.

Ad esempio, una donna transgender (un individuo che è nato con un organo sessuale maschile, ma si identifica con un genere femminile), può avere qualsiasi tipo di orientamento sessuale - omosessuale, bisessuale, eterosessuale, asessuale, ecc.

Il termine "genere" è usato per rappresentare la differenza sociale e psicologica tra uomini e donne . In questo modo, l'identità di genere, con detto, si riferisce all'identificazione che la persona ha per un dato genere - uomo, donna, entrambi o nessuno. D'altra parte, l'orientamento sessuale dipende dal genere che la persona prova attrazione sessuale.

Esiste ancora l' espressione di genere, che rappresenta il modo in cui l'individuo esprime il suo genere per la società, sia attraverso l'abbigliamento, la lingua, gli atteggiamenti, i gesti, ecc.

Vedi anche: LGBT, genere e disuguaglianza di genere.

Messaggi Popolari, 2020

Categorie Popolari

Top