microeconomia

Cos'è la Microeconomia:

La microeconomia è lo studio del comportamento economico individuale e particolare, ignorando l'insieme generale dell'economia, ma concentrandosi solo sui mercati specifici e sulle azioni dei produttori e dei consumatori.

Nota anche come teoria dei prezzi, questa è la parte delle scienze economiche che studia il fenomeno della formazione dei prezzi dei beni di consumo e dei servizi, nonché i fattori di produzione, dall'analisi dei mercati specifici e il comportamento delle unità di consumo (individui, famiglie, ecc.).

Per spiegare come vengono generati i prezzi del prodotto finale, la microeconomia si basa su alcuni principi, con "offerta e domanda" come uno dei principali.

Sulla base del principio di razionalità - ogni agente di produzione cerca di massimizzare i suoi profitti - ne consegue che maggiore è la domanda di un determinato prodotto, ad esempio, maggiore è il suo prezzo. D'altra parte, se l'offerta è superiore alla domanda, in teoria il valore del rispettivo prodotto tende a diminuire.

Come domanda individuale si intende la quantità di un particolare bene di consumo e / o servizio che il consumatore sarebbe disposto a consumare entro un certo periodo di tempo. Tuttavia, si osserva che in questo caso la domanda viene interpretata come il "desiderio di consumare" e non la sua effettiva realizzazione.

Per studiare le variazioni tra offerte e richieste, la microeconomia si basa su tre teorie principali:

  • Teoria del consumatore: analizza le preferenze dei consumatori, le loro scelte, i loro limiti sui valori e determina la domanda del mercato per un determinato prodotto / servizio.
  • Teoria della società / impresa: studia la strutturazione economica delle imprese che mirano a produrre per i consumatori, tenendo conto della domanda del mercato. La fornitura di prodotti è ora regolata in base al numero di consumatori che sono disposti a consumare il prodotto / servizio.
  • Teoria della produzione: consiste nello studio della trasformazione delle materie prime in beni di consumo finali delle imprese. Determina inoltre i costi delle aziende durante questo processo e, di conseguenza, rifletterà sul volume dell'offerta e sul prezzo del prodotto finale.

Ulteriori informazioni sul significato di economia.

Microeconomia e macroeconomia

La macroeconomia è una branca dell'economia che studia l'economia in senso lato, analizzando gli aspetti economici globali di una società o di una nazione, trascurando le particolarità dei suoi membri (individui).

La microeconomia, come si vede, è un'area di studio che si rivolge al contrario della macroeconomia, poiché si concentra sull'analisi del comportamento economico privato e individuale, concentrandosi principalmente su produttori e consumatori all'interno di uno specifico mercato.

Ulteriori informazioni sul significato della macroeconomia e sulla legge della domanda e dell'offerta.