Da sottovalutare

Cos'è la sottovalutazione:

La sottostima è un verbo che si riferisce all'atto di non valutare o dare il dovuto rispetto a qualcosa o qualcuno perché pensano che abbia un valore inferiore a quello che effettivamente presenta.

Sottovalutare una persona equivale a non credere nell'abilità, nel merito o nel valore di essa per l'esecuzione di una particolare attività, per esempio. Quindi, quando si chiede di non essere sottovalutato, significa che uno non vuole essere giudicato inizialmente incapace di fare qualcosa che sia capace.

Esempio: "Non sottovalutarmi, sono in grado di gestire la situazione" .

Il modo corretto di scrivere questa parola è sottostimare, l'ortografia "sottodirectory" è errata e non dovrebbe essere usata. Questo verbo dovrebbe essere usato per riferirsi a qualcosa o qualcuno che non ha ricevuto il meritato riconoscimento o apprezzamento.

La sottostima è un fenomeno abbastanza comune nelle relazioni sociali, dove le persone spesso si giudicano a vicenda in base al loro aspetto. Dagli stereotipi propagati nella società, le persone creano immagini e presupposti che influenzano l'idea che creano rispetto agli altri. È da questo processo che nascono molte delle azioni di sottostima.

Sinonimi di subestimar

Alcuni dei principali sinonimi da sottovalutare sono:

  • deprezzarsi;
  • Desapreçar;
  • snobbare;
  • svalutare;
  • mancanza di rispetto;
  • Disprezzare;
  • disprezzo;
  • Disprezzare;
  • disprezzo;
  • Desapreciar;
  • Vilify.

Scopri di più sul significato di Vilipendiar.