ebollizione

Cos'è la bollitura:

L'ebollizione è il passaggio dal liquido al gassoso, essendo un fenomeno fisico endotermico di interesse nelle discipline della fisica e della chimica. Un esempio di bollitura è acqua bollente.

Punto di ebollizione è la temperatura alla quale alcuni liquidi iniziano a bollire. I punti di ebollizione dei liquidi puri sono noti. Ad esempio, il punto di ebollizione dell'acqua pura e al livello del mare è 100 gradi nella scala Celsius e 212 gradi in Fahrenheit.

L'ebollizione è anche la formazione di gas durante il processo di fermentazione.

In senso figurato, la parola "ebollizione" corrisponde anche all'inizio di una confusione o di un grande entusiasmo.

Come per esempio: "La manifestazione camminava pacificamente, fino a quando un'azione violenta ha messo tutto in ebollizione". Nel senso più positivo, come "la pista da ballo andava in ebollizione" può essere sostituita dall'ebollizione, come in "bolliva in pista".

Tra i sinonimi di ebollizione, abbiamo le parole ebollizione, fermentazione, effervescenza, irrequietezza, euforia e agitazione.

Bollitura, evaporazione e riscaldamento

L'ebollizione, l'evaporazione e il riscaldamento sono i tre processi di vaporizzazione, che è il passaggio dallo stato fisico a quello gassoso.

L'ebollizione è il rapido cambiamento di stato ed è contrassegnata dalla formazione di piccole bolle sulla superficie del liquido.

Il riscaldamento è il passaggio più veloce dei tre processi. Un esempio è quando una goccia d'acqua tocca una superficie metallica calda, come un piatto da cucina.

L' evaporazione è la più lenta dei processi e avviene con una pressione costante che agisce sulle molecole d'acqua, che gradualmente passano allo stato di gas. Si verifica a temperature inferiori al punto di ebollizione.

Ulteriori informazioni sui significati di vaporizzazione, evaporazione e riscaldamento.

La condensazione, tuttavia, avviene quando il vapore raffreddato si trasforma in liquido, in un processo di cambiamento di stato fisico contrario a quello della vaporizzazione. Come, ad esempio, quando si formano goccioline d'acqua intorno a un contenitore ghiacciato.

Bollitura e fusione

L'ebollizione è la transizione dallo stato liquido allo stato gassoso, mentre la fusione passa dallo stato solido al liquido. L'acqua, ad esempio, entra in uno stato di fusione quando passa dal ghiaccio al liquido.

Il punto di fusione dell'acqua è 0 gradi Celsius.

L'opposto della fusione è la solidificazione, che è quando la materia passa dallo stato liquido al solido.

Punto di ebollizione del latte

Il latte non è un liquido puro, quindi non ha un punto di ebollizione ideale. Ma il suo processo di ebollizione si avvicina ai 100 gradi Celsius, poiché è composto per lo più di acqua.

Il grasso e alcune delle proteine ​​contenute nel latte creano uno strato sottile quando sono superiori a 60 gradi, la cosiddetta crema. Questa crema impedisce alle bolle di vapore formate dall'ebollizione dell'acqua di traboccare dalla superficie del liquido, che le fa espandere al bordo del contenitore, provocando la fuoriuscita del latte.